Su Taceno “piovono” 200mila euro  Nasce il posteggio dell’area industriale
Taceno - L’area dove sorgerà il nuovo posteggio: lo spazio per le auto, ora sterrato, verrà ampliato e sistemato

Su Taceno “piovono” 200mila euro

Nasce il posteggio dell’area industriale

Il nuovo parcheggio di via Carreggiata

finanziato dalla Comunità montana

Tre gli investimenti pronti a partire grazie ai fondi freschi freschi che il Comune di Taceno ha ricevuto dalla Provincia, dalla Comunità montana e dallo Stato.

Da Villa Locatelli sono arrivati 60mila euro, la quota che spetta al paese dei canoni delle concessioni delle acque minerali e termali in Valsassina.

«Verranno utilizzati per la difesa del suolo, - spiega il sindaco Marisa Fondra – per realizzare una vasca in località Tartavallino per il contenimento dell’acqua in caso di forti piogge».

Dalla Comunità montana invece sono arrivati 106 mila euro che sono i fondi delle aree Pip (Piani insediamenti produttivi), a fronte della richiesta di 111mila euro fatta.

«Metà della somma è a fondo perso, gli altri 53mila invece dovranno essere restituiti in quindici anni – continua Fondra – i fondi saranno utilizzati per realizzare il nuovo parcheggio in area industriale».

Il terzo contributo è quello che è arrivato dallo Stato, 40mila euro, ed è destinato alle piccole opere, da investire su proprietà comunali.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA