Scuola superiore anche a Casargo  Il sogno è già diventato realtà
Casargo - Lo stabile che ospita la il centro di formazione alberghiero

Scuola superiore anche a Casargo

Il sogno è già diventato realtà

C’è l’accordo tra i Comuni e la Provincia

per le prime due classi del “Parini” di Lecco

Il biennio delle scuole superiori a Casargo, nelle aule del Centro di formazione professionale alberghiera? Non un sogno, ma una realtà che diventerà concreta già nell’anno scolastico 2019-20.

La richiesta avanzata dai Comuni di Casargo e Premana è stata accolta dalla Provincia, che è referente per il dimensionamento scolastico. Ora scuole e sindaco stanno lavorando per inviare tutta la documentazione necessaria entro il prossimo 15 ottobre.

Tutto nasce dalla richiesta di mantenere l’autonomia dell’Ics “Giovanni XIII” di Premana, confermata da dieci anni; richiesta che quest’anno è stata integrata dalla proposta di trasformare l’istituto comprensivo in omnicomprensivo, includendo cioè anche il biennio delle superiori.

Il Comitato di indirizzo della Provincia ha accolto la richiesta che anche l’ultimo consiglio provinciale ha avallato.

«Premana, come capofila, ha convocato i sindaci del territorio, da Primaluna a Vendrogno, e tutti hanno sottoscritto il verbale che vede come ipotesi l’istituto omnicomprensivo - spiega il primo cittadino Elide Codega – I vantaggi sono quelli di ridurre i tempi del trasporto e la fatica fisica degli studenti; inoltre sarà possibile avere classi meno numerose e avere effetti positivi anche sulla dispersione scolastica. Tutti i colleghi sindaci sono favorevoli perché il progetto è valido per il territorio. È già stato individuato l’istituto Parini di Lecco con cui convenzionarsi, perché ha due indirizzi, tecnico commerciale e turistico, che più si adattano al territorio».

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA