Scontro auto moto a Balisio   Lo zio muore, il nipote è gravissimo
I soccorsi dopo il terribile incidente in cui ha perso la vita un motociclista di 38 anni (Foto by Foto Menegazzo)

Scontro auto moto a Balisio

Lo zio muore, il nipote è gravissimo

Tragico incidente: la vittima è Gabriele Orlandi Arrigoni, 38 anni di Pasturo - Sulla Kawasaki anche il nipote di 12 anni, trasportato con l’elicottero all’ospedale di Bergamo: lotta per la vita

L’impatto della moto su cui viaggiavano con la fiancata dell’auto è stato violentissimo: purtroppo per lo zio, di 38 anni, non c’è stato nulla da fare mentre il nipote di 12 anni, che viaggiava seduto sul sellino posteriore, è ricoverato in condizioni gravissime all’ospedale di Bergamo.

Da teatro alla tragedia sulla strada ha fatto oggi pomeriggio la provinciale che attraversa Balisio, nel Comune di Ballabio, dove Gabriele Orlandi Arrigoni di Pasturo era in sella alla sua Kawasaki in compagnia di uno dei suoi nipoti e stava viaggiando in discesa in direzione Lecco.

Da quanto è stato possibile accertare, l’incidente si è verificato all’altezza del supermercato di prodotti tipici Alva dove un’auto station wagon di colore blu scuro stava svoltando verso il posteggio. Una manovra che ha innescato il terribile incidente: la moto è infatti piombata contro la fiancata lato passeggero della macchina facendo sbalzare i due motociclisti. Un incidente dalla dinamica agghiacciante, le condizioni di zio e nipote sono apparse immediatamente molto gravi, entrambi erano infatti incoscienti.

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 23 novembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA