Quindici anni d’amministrazione  Opere per 5 milioni e un cruccio
Il sindaco Marisa Fondra, tre mandati con la fascia

Quindici anni d’amministrazione

Opere per 5 milioni e un cruccio

Taceno. Marisa Fondra ripercorre i tre mandati trascorsi in paese con la fascia di sindaco. «È stato folle, altri lavori in arrivo, però manca una Pro loco e non ci sono più associazioni»

Tre mandati consecutivi da sindaco, quindici anni in municipio per Marisa Fondra, che ha presentato ai cittadini come è cambiata Taceno. Il paese dal 2004 al 2019 è cresciuto anche nella popolazione da 480 a 536 abitanti.

«Per il mio carattere, penso di avere inciso molto, perché sono decisionista. Un paese di 500 abitanti – ha detto – è una famiglia, un condominio con tutte le sue caratteristiche, nel bene e nel male». Nei tre mandati a Taceno sono state realizzate opere pubbliche per 4,9 milioni di euro, di cui 3,4 milioni sono stati finanziamenti di Regione, Provincia e Comunità montana con una media di 9mila euro pro capite investiti.

«Molto si fa con accordi, conoscenze e relazioni con gli enti superiori, fuori da Comune, perché – ha ricordato Fondra – è difficile trovare risorse e fare interventi pensando solo al proprio Comune. Se non c’è un paese dietro, se non c’è una squadra come si fa a fare comunità? A Taceno manca una Pro loco, non ci sono più associazioni».

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola giovedì 18 aprile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA