Protezione civile e antincendio a Barzio Centro di emergenza da 300mila euro
Barzio, l’area dove sorgerà il centro di emergenza della Protezione civile

Protezione civile e antincendio a Barzio
Centro di emergenza da 300mila euro

L’obiettivo è realizzare una sede logistica nel 2023 per i gruppi comunali

Non solo l’elisuperficie, ma anche un vero e proprio centro logistico di Protezione Civile per la Comunità Montana. E’ questo il progetto finanziato da Regione, e che affiancherà di fatto la struttura abilitata al volo diurno come sito operativo Hems (Helicopter emergency medical service) ed attrezzata per il servizio antincendio boschivo. Si parla di un finanziamento regionale di 300mila euro, proveniente dal programma di investimenti per la ripresa economica. La struttura sorgerà nell’area di ammassamento di Prato Buscante a Barzio e sarà un’implementazione della rete dei centri polifunzionali di emergenza di livello provinciale. Sarà completamente interrata con accesso indipendente dall’esterno per il ricovero dei mezzi, il magazzino per le attrezzature ed i relativi servizi connessi al supporto dell’area, tra la sede e l’elisuperficie.

L’articolo completo e l’approfondimento sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA