Parlasco, il furto va a vuoto:   sgozzano cinque conigli
La cascina dove è avvenuto il macabro ritrovamento

Parlasco, il furto va a vuoto:

sgozzano cinque conigli

Si sono introdotti in un rustico e non trovando oggetti di valore si sono accaniti sugli animali custoditi all’interno

Si sono introdotti in un vecchio rustico a Parlasco, probabilmente in cerca di qualcosa di valore da rubare. Ma quel che è peggio è che, forse non soddisfatti del bottino, hanno infierito su alcuni animali da cortile custoditi al piano terreno, sgozzando cinque conigli.

La macabra scoperta è stata fatta ieri mattina, giovedì, e ha lasciato sgomenti i proprietari dello stabile, un vecchio edificio situato in località Pralaval a Parlasco.

I locali del rustico, suddiviso in tre proprietà, sono utilizzati come magazzino o per il ricovero di animali. I malviventi, che hanno agito n ella notte fra mercoledì e giovedì, hanno avuto accesso al piano terreno, sfondando le vecchie porte di legno. Una volta all’interno hanno gettato all’aria tutto ciò che vi era custodito, spargendo all’esterno il contenuto di alcuni scatoloni, perlopiù indumenti dismessi.

Come detto, però, il peggio è stato perpetrato negli spazi dove erano custoditi galline e conigli. È sugli animaletti indifesi, infatti, che hanno infierito gli intrusi, usando una violenza e una crudeltà assolutamente ingiustificabili, arrivando a sgozzare i cinque conigli.

Ai proprietari del rustico, rimasti senza parole per l’accaduto, no è rimasti altro da fare che contattare i Carabinieri per sporgere denuncia e riportare ordine nella vecchia casa.

L’accaduto ha acceso i riflettori sulla località appena fuori dall’abitato di Parlasco che, stando a quanto segnalato da alcuni residenti, da tempo è frequentata nottetempo da gruppi di giovani che suscitano preoccupazione.A.Ber.


© RIPRODUZIONE RISERVATA