Nubifragio, conto salato per Pasturo  «Colpa di chi getta gli arbusti nel canale»
Pasturo - Il paese era stato invaso da una valanga di detriti

Nubifragio, conto salato per Pasturo

«Colpa di chi getta gli arbusti nel canale»

l Comune costretto ad approvare una spesa fuori bilancio pari a 74mila euro

I nubifragi dello scorso 27 luglio e nella notte tra il 4 e 5 agosto scorsi sono costati al Comune di Pasturo 74mila euro. Così il consiglio comunale è stato costretto ad annotare questo importo alla voce di “impegno di spesa fuori bilancio” anche se, considerato lo stato “di somma urgenza” riconosciuto per quei giorni concitati, i soldi dovrebbero essere risarciti dalla Regione.

Il sindaco Pierluigi Artana ha pochi dubbi circa le responsabilità del disastro. «Per quel che riguarda il problema che si è verificato in via Castagneti, nel canale che scende da Monteno, dobbiamo purtroppo dire “grazie” a chi taglia gli arbusti e li butta all’interno del canale invece di portarli in discarica: il materiale ha ostruito la bocca di deflusso sulla via Castagneti e di conseguenza si sono allagati i condomini sottostanti».

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA