La Valsassina ci crede  E riparte dalle fiere
La Sagra delle Sagre aveva tenuto duro anche lo scorso agosto

La Valsassina ci crede

E riparte dalle fiere

Nonostante il Covid, già programmate

la Sagra delle Sagre e le Manifestazioni zootecniche

Sagra delle Sagre e Manifestazioni zootecniche valsassinesi: due iniziative punte di diamante nel campo dell’offerta estiva nel comprensorio Pasturo-Barzio.

La Valsassina ci crede. E sfida il Covid, programmando la stagione turistica per eccellenza.

Dopo lo stop forzato del 2020, tornano le Manifestazioni che si svolgeranno il 25 e 26 settembre: l’iniziativa è organizzata dal Centro zootecnico valsassinese presieduto dal sindaco di Morterone, Antonella Invernizzi. La Sagra delle Sagre di Barzio è invece gestita dalla società di Pucci Ceresa e si svolgerà dal 7 al 16 agosto.

Nulla da fare, invece, per la Festa del Taleggio, destinata ancora a saltare.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA