Introbio, ritrovata dal soccorso alpino
la ragazza che si era persa

La giovane con disabilità si era allontanata dai genitori che avevano lanciato l’allarme Le ricerche lungo la ciclabile della Valsassina

Introbio, ritrovata dal soccorso alpino la ragazza che si era persa

È stata ritrovata la ragazza con disabilità che si era allontanata dai genitori lungo la ciclabile e si era persa. Dopo l’allarme lanciato dai genitori i volontari della stazione Valsassina del Soccorso alpino e i Vigili del fuoco del Nucleo Saf del comando di Lecco si erano messi al lavoro, lungo la pista ciclabile della Valsassina.

Le ricerche hanno visti coinvolti volontari a piedi e in moto, che hanno perlustrando il tracciato della pista ciclopedonale, l’area boschiva circostante e il letto del torrente Pioverna. Allertati anche i carabinieri della stazione di Introbio, Fortunatamente la giovane è stata ritrovata dopo un paio d’ore di ricerche e in buona salute

© RIPRODUZIONE RISERVATA