Il Consiglio dice sì all’aumento dell’Imu  Nogara: «In cassa non ci sono più soldi»
Il municipio di Taceno

Il Consiglio dice sì all’aumento dell’Imu

Nogara: «In cassa non ci sono più soldi»

Taceno, l’aliquota cresce dello 0,5 per mille

«Ci hanno lasciato in eredità un Comune bloccato»

Aumenta l’Imu dello 0,5 per mille con la decisione del consiglio comunale guidato dal neo sindaco Alberto Nogara. Ed è subito polemica.

«È un aumento prudenziale - spiega il primo cittadino – Altrimenti non avremmo soldi da poter spendere. Sono sessanta giorni che siamo qui e non abbiamo soldi per fare il minimo necessario. Piano piano poi cercheremo di inquadrare la situazione, perché sino a fine anno è tutto bloccato. Ci hanno lasciato in eredità un Comune bloccato».

Le aliquote sulla seconda casa, su negozi, laboratori ed altri immobili classificati nella categoria C sale dall’8,5 al 9 per mille, mentre quella delle attività produttive e dei terreni edificabili dall’8 all’8,5 per mille, da pagare con il saldo di dicembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA