Ex “Casa del pensionato”, c’è speranza  «Residenza sanitaria o per anziani»
Casargo - I ladri hanno portato via tutto quello che era possibile prendere

Ex “Casa del pensionato”, c’è speranza

«Residenza sanitaria o per anziani»

Casargo, il sindaco Scarpa non molla

Indagine esplorativa del Comune per trovare investitori

Il possibile recupero dell’ex “Casa del pensionato” di Narro passa attraverso l’indagine esplorativa che il comune di Casargo, proprietario del complesso immobiliare, ha promosso nel tentativo di trovare un soggetto interessato.

Le finalità per la futura destinazione è quella di realizzare un centro diurno per anziani, una residenza protetta, una Rsa (Residenza sanitaria) o una casa di riposo.

«Come avevo promesso ai concittadini – dice il sindaco Pina Scarpa che è a fine del suo mandato – lavorerò fino all’ultimo per portare a casa i progetti fondamentali per il rilancio della zona. Ritengo che qualcosa all’orizzonte ci può essere, quindi abbiamo rifatto l’avviso per la manifestazione di interesse. C’è qualche probabilità».

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA