È arrivato il Postamat  Un  aiuto per i piccoli paesi
Parlasco - Da sinistra, l’assessore Dino Pomi, il sindaco Renato Busi e il direttore della filiale di Lecco di Poste italianeUgo Lamberini

È arrivato il Postamat

Un aiuto per i piccoli paesi

Parlasco, è il primo nel suo genere in tutta la provincia

Si potrà anche ritirare la pensione e pagare i bollettini

Da oggi è operativo a Parlasco il primo ATM Postamat della provincia di Lecco, dispositivo pensato da Poste Italiane a favore dei piccoli Comuni dove non c’è un ufficio aperto al pubblico.

Lo sportello automatico è stato posizionato all’incrocio tra la Sp 65 e via Roma, in uno degli stalli del parcheggio pubblico.

È al servizio dei circa 150 abitanti che risiedono in paese e dei villeggianti, disponibile sette giorni su sette ed in funzione ventiquattro ore su ventiquattro: consente di effettuare operazioni di prelievo di contante, interrogazioni sul saldo e sulla lista dei movimenti del proprio conto corrente postale, ricariche telefoniche e di carte Postepay, accanto al pagamento delle principali utenze e dei bollettini.

Un grande aiuto per i pensionati, soprattutto, che potranno prelevare la propria pensione dal proprio conto, senza dover andare a Cortenova, all’ufficio postale.

L’articolo completo sul giornale in edicola domani, venerdì 24 maggio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA