Controlli dei carabinieri a Bobbio
Tra incidenti e ubriachi sugli sci

Militari sulle piste, verifiche su 650 persone

Controlli dei carabinieri a Bobbio Tra incidenti e ubriachi sugli sci
Anche sulla neve chi sgarra paga

I controlli anti-Covid e per garantire la sicurezza sulle piste da sci non risparmiano le nostre montagne.

Dall’inizio della stagione sciistica, i carabinieri della Compagnia di Lecco, con l’ausilio dei colleghi sciatori della stazione di Introbio, nel corso dei servizi di vigilanza sulle piste dell’impianto dei Piani di Bobbio, hanno effettuato controlli a campione.

Su circa 130mila utenti nel periodo, 650 persone sono state sottoposte a verifica. Dodici gli incidenti rilevati (più due nella giornata di ieri), cinque le multe inerenti le norme di comportamento da tenere sulle piste da sci e due sanzioni per la normativa per il contenimento della pandemia da Sars-CoV 2. Sanzionati anche due ubriachi sugli sci.

Quaranta gli esercizi pubblici controllati, nessuno è stato trovato inadempiente alle norme.

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA