Colombo dimenticato  dalla “sua” Ballabio
CREMENO - Il funerale di Bruno Colombo, scomparso a 70 anni (Foto by Sandro Menegazzo)

Colombo dimenticato

dalla “sua” Ballabio

Al funerale dell’ex sindaco per quasi vent’anni

nessun rappresentante del municipio in veste ufficiale

Tante persone, questo pomeriggio, al funerale, al cimitero di Maggio, di Bruno Colombo, sindaco di Ballabio dal 1975 per venti anni.

Ma anche assenze pesanti, troppo pesanti perchè si possa pensare a un caso. Mancava, innanzitutto, il sindaco di Ballabio Alessandra Consonni, che ha preferito commentare la morte del suo predecessore con uno scarno comunicato; e mancava qualsiasi delegato dal primo cittadino a rappresentare ufficialmente il municipio di Ballabio alle esequie di un uomo che il paese lo ha governato per quasi vent’anni. Nessuna fascia tricolore per onorare Colombo, nessun gonfalone di quel Comune a cui ha dedicato una parte importante della sua vita politica, e non solo.

A rendergli l’estremo saluto, oltre ai familiari, c’erano gli amici di sempre. Ma c’erano anche quegli storici rivali che, nel momento dell’addio, gli hanno voluto riconoscere l’onore delle armi. Personalità note e meno note nel panorama politico presente e passato di Lecco e della Valsassina.

L’articolo completo sul giornale in edicola domani, giovedì 28 maggio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA