Colico, cerva e 15 pecore sbranate dai lupi
«Abbiamo paura per i nostri animali»

A Dorio stessa fine per un cinghiale Cassina Valsassina, uccisi una quindicina di ovini

Colico, cerva e 15 pecore sbranate dai lupi «Abbiamo paura per i nostri animali»
I lupi avvistati a Colico

Sbranata dai lupi un cervo femmina sui monti di Vercana, in località Pighee, con molta probabilità dal branco di quattro esemplari che nei giorni è stato addirittura avvistato in strada a Samolaco e poi a Colico.

A Dorio qualche settimana fa è stato trovato un cinghiale smembrato, e a Cassina Valsassina lo scorso mese sono state uccise una quindicina di pecore, che potrebbero essere state aggredite da cani selvatici o da lupi. A Pighee di Vercana l’attacco al cervo è stato quasi certamente opera del lupo. Lo si rileva dal fatto che l’animale è stato azzannato al collo e poi divorato degli organi superiori. Il 10 febbraio c’era stata pure la predazione di pecore ad Albonico, frazione di Sorico dove erano stati avvistati dei lupi.

A Cassina Valsassina «il sospetto è che si tratti dell’azione di lupi - rimarca Fortunato Trezzi , presidente di Coldiretti - anche se non abbiamo riscontri diretti».

Altri particolari su La Provincia di Lecco in edicola martedì 8 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA