Casargo, riapre la  piscina dello Sporting  Un’oasi di refrigerio e svago per il paese
Da oggi la piscina all’interno dell’Eurovillaggio sarà aperta al pubblico

Casargo, riapre la piscina dello Sporting

Un’oasi di refrigerio e svago per il paese

Dopo anni di abbandono, l’impianto all’interno dell’Eurovillaggio torna in attività Oggi l’inaugurazione grazie ai ragazzi della “Cuccher ski” che hanno già salvato le Betulle

C’era una volta la piscina dello Sporting all’Eurovillaggio di Casargo, all’interno del complesso residenziale omonimo, che veniva utilizzata da chi aveva l’appartamento ma era anche aperta al pubblico. L’impianto, dalla forma del tutto particolare, che assomiglia ad un fungo, da 20 metri per 8, funzionava ancora nel 2011, poi venne chiuso.

Nel 2015, la società Magiga dei fratelli Maglia, aveva regalato la struttura a don Antonio Mazzi, fondatore di Exodus, che sembrava dovesse realizzare un centro per i giovani salvo poi rinunciare, come lo stesso sacerdote disse durante la messa celebrata in piazza del Comune il 26 luglio dello stesso anno.

Dopo di allora solo degrado, danneggiamenti e saccheggiamenti che hanno accompagnato l’abbandono totale.

Oggi, la svolta: la piscina dello Sporting riapre con la gestione dei ragazzi della “Cuccher ski” che già lo scorso anno hanno salvato gli impianti sciistici delle Betulle di Margno.

Dopo settimane e settimane di lavoro per ripristinare la struttura, chiudendo persino i buchi che erano stati fatti sul fondo della piscina, è giunto il gran giorno atteso da molti in valle. La struttura, che è stata data gratuitamente alla “Cuccher”, resterà aperta nel periodo estivo dalle 11 alle 19 di tutti i giorni. Con 10 euro per gli adulti e 7 euro per i bambini dai quattro ai dodici anni, si potrà entrare ed avere ombrellone sdraio o lettino, fino ad esaurimento dei posti.

A tenere a battesimo il primo giorno di attività del rinato Sporting ci saranno nel pomeriggio di oggi i ragazzi dell’oratorio feriale dell’alta Valsassina.

E sabato invece la grande festa: dalle 18 a mezzanotte ci sarà il “Summer Cuccher party” con la musica con il dj set del gruppo premanese “Ritmo FFF” e con il divieto assoluto di fare il bagno in piscina durante l’evento.

Altri particolari su La Provincia di Lecco in edicola giovedì 19 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA