Basta animali investiti sulle strade  Stanno arrivando gli “spaventa-cervi”
Un cervo di corsa in mezzo alla strada

Basta animali investiti sulle strade

Stanno arrivando gli “spaventa-cervi”

Venticinquemila euro per nuovi dissuasori in sei Comuni

A Cortenova, Cremeno, Esino, Pasturo, Perledo e Primaluna.

La catena dello Orobie e il gruppo montuoso delle Grigne sono al centro del progetto C.Oro – Capitale Orobie” che investirà 1 milione 123.700 euro di cui 755mila di contributo della Fondazione Cariplo.

Nel territorio della Comunità montana, che ha la quota di 193mila euro, ci saranno interventi per installare sistemi di dissuasione della fauna selvatica: serviranno a tutelare gli animali, ma soprattutto gli automobilisti, che transitano su alcuni tratti delle strade nei Comuni di Cortenova, Cremeno, Esino, Pasturo, Perledo e Primaluna.

In programma anche manutenzioni di piccole aree umide, le cosiddette pozze d’alpeggio, nel Comune di Esino, e miglioramenti sugli alpeggi di Introbio, Premana e Valvarrone.

Cervi e caprioli non saranno più vittime della strada e non metteranno a repentaglio la vita di chi guida. O, almeno, questo è l’auspicio.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA