Ballabio, il bilancio non passa
Bussola stamattina dal prefetto

Il consiglio comunale ha sfiduciato ieri sera il sindaco non approvando il conto di previsione: voti contrari della minoranza e dei tre ribelli della maggioranza Rischio nomina del commissario

Ballabio, il bilancio non passa Bussola stamattina dal prefetto
La discussione in Comune sull’aea Barech, motivo della crisi

Il consiglio comunale sfiducia il sindaco Giovanni Bruno Bussola. Questa mattina, infatti, il primo cittadino di Ballabio andrà dal prefetto di Lecco Sergio Pomponio per capire se proseguire con il proprio mandato. Nel corso del consiglio comunale di ieri sera, lunedì, non è passato il bilancio preventivo, a causa del voto contrario della minoranza (i quattro consiglieri di Ballabio Futura), insieme soprattutto ad Alessandro Consonni, Luca Pirovano e Marco Pedrazzini, che da settimane si sono, di fatto, staccati dal resto del gruppo di Nuovo slancio per Ballabio. La palla ora passa al prefetto, che dovrà decidere se dare fiducia a Bussola, sentendo anche gli altri consiglieri, oppure se nominare un commissario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA