C’è sempre da fidarsi  del vostro giornale

C’è sempre da fidarsi

del vostro giornale

Ah, i giornali. E chi li legge più i giornali? A chi interessano i giornali? Chi si fida dei giornali? Ferrivecchi dell’informazione, reduci impolverati di un passato ormai morto e sepolto, fantasmi di un’epoca antica e contegnosa pronta a essere soppiantata dal mondo nuovo dove tutto è trasparente, tutto è comunicabile, tutto è gratuito e, soprattutto, dove chiunque può fare tutto, chiunque può essere chiunque altro. Questa sì che è vera democrazia diretta, il sospirato paradiso in terra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA