Lombardia: variante Delta al 3,2%  Vaccinato con una dose l’ 84%

Lombardia: variante Delta al 3,2%

Vaccinato con una dose l’ 84%

La vicepresidente della Regione Letizia Moratti rassicura: «I numeri sono più alti perché sequenziamo tutti».

Dai dati finora raccolti nel mese di giugno sulle varianti del Covid in Lombardia, prevale quella inglese (64% del totale delle varianti), seguita da indiana (la Delta 3,2%, la Kappa 0,8%), dalla Brasiliana (1%) e dalla Sudafricana (2%). Lo ha spiegato la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti, durante la conferenza stampa delle 12 in Regione nella giornata di mercoledì 23 giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA