Il vaccino? calma  la guerra con il virus   sarà ancora lunga
Silvio Garattini: «Nessun vaccino ha finora ottenuto la validazione»

Il vaccino? calma

la guerra con il virus

sarà ancora lunga

Silvio Garattini, farmacologo, fondatore dell’istituto Mario Negri: «Troppe incognite, attenti alla politica degli annunci»

Le prime dosi del vaccino anti Covid arriveranno in Italia alla fine di gennaio per iniziare a difendere gli operatori sanitari e gli ospiti delle Rsa. Così almeno ha annunciato il governo. In un secondo momento verranno vaccinati fragili e anziani.

L’attesa è grande nella popolazione che spera di liberarsi dal confinamento forzato oltre che dai rischi della malattia. Molti settori economici confidano di potersi risvegliare e di rilanciare il mercato in un mondo senza più “lockdown”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA