Thomas, a Colle Brianza
è il giorno del dolore

La tragedia Questa mattina il parroco don Alberto Pirovano ha ricordato durante la messa il giovane morto sabato «Buono e volonteroso, l’ho battezzato e visto crescere». I funerali martedì alle 15 nella casa di famiglia, all’aperto

Thomas, a Colle Brianza è il giorno del dolore
Colle - Thomas Tavola
(Foto di Fabrizio Alfano)

È il giorno del dolore a Colle Brianza dove, nel tardo pomeriggio di sabato, hanno incominciato a rincorrersi le voci sulla morte di Thomas Tavola, 19 anni.

Chi ancora non sapeva della tragedia, lo ha appreso ieri mattina, durante la messa domenicale, dalla voce di don Alberto Pirovano.

Durante la celebrazione, il parroco di Colle Brianza ha invitato tutti i fedeli a pregare per Thomas e per la sua famiglia.

Il triste pellegrinaggio

Nelle prime ore della mattinata, aveva raggiunto la casa dei Tavola a Giovenzana, per portare le proprie condoglianze e per capire quando organizzare i funerali.

«Il papà Gabriele - ha riferito il parroco - mi ha raccontato dell’incidente. Del fatto che stavano tagliando un albero e che la pianta è caduta e ha colpito in pieno Thomas».

Poi, ha ricordato quel giovane, «buono e volenteroso», che conosceva da sempre, avendolo battezzato pochi mesi dopo la nascita nel 2003, per poi vederlo crescere, durante gli anni, in oratorio e al catechismo, e averlo infine al proprio fianco, sull’altare, nelle vesti di chierichetto, durante le messe, fino ai tredici anni.

Ieri sera, la salma di Thomas, composta nell’ospedale di Lecco, è stata restituita alla famiglia. I funerali si terranno domani alle 15 nel piazzale della casa di famiglia in via Manzoni a Giovenzana, all’aperto in modo da poter accogliere tutti quelli che vorranno salutare per l’ultima volta lo sfortunato diciannovenne.

Altri particolari su La Provincia di Lecco in edicola lunedì 24 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA