Ponte di Annone, tolto l’ultimo ostacolo

Ora pedoni e ciclisti passano in sicurezza

Finora chi voleva percorrere il nuovo cavalcavia doveva costeggiare il traffico

Ponte di Annone, tolto l’ultimo ostacolo Ora pedoni e ciclisti passano in sicurezza
Liberi tutti: adesso possono superare la Statale 36 senza rischi anche chi cammina e chi pedala

È sembrato un miraggio, ai primi che, in bicicletta, ieri sono transitati sul ponte della 36: le grate che impedivano l’accesso al tratto ciclopedonale lungo il viadotto erano state finalmente rimosse. Essendo, però, dello stesso colore di quelle protettive che fiancheggiano il cavalcavia, qualcuno - incredulo - ha dovuto passare e ripassare per esserne certo.

Alla fine, la notizia si è diffusa con entusiasmo ed è stata salutata ufficialmente anche dalle amministrazioni comunali. Dunque, non è stato necessario che il consigliere comunale di Suello, ed ex sindaco, Carlo Valsecchi, si recasse di persona - come aveva provocatoriamente proposto - a eseguire le manutenzioni mancanti; però ci è mancato poco.

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA