Oggiono, un conto salato dal maltempo  Servizi ai disabili, danni per 83 mila euro
Un particolare degli ingenti danni della sede che ospita i servizi per i disabili

Oggiono, un conto salato dal maltempo

Servizi ai disabili, danni per 83 mila euro

Il fortissimo acquazzone del luglio scorso devastò la sede di via Bersaglio

I tecnici: «Evidente degrado. Necessario intervenire, si rischiano nuovi crolli»

È di 83mila euro il conto per rimediare ai pesanti danni subìti dalla proprietà comunale di via Bersaglio, che ospita i servizi per disabili “Sfa”: fu colpita dal maltempo nel luglio scorso, ma era già ammalorata da prima; allora, furono approntate solo delle provvisorie riparazioni.

«L’edificio – come ricorda il sindaco, Roberto Ferrari - è costituito da un capannone a due piani, realizzato con strutture prefabbricate. Ora, l’intervento riguarda l’intera copertura, che ha presentato seri problemi di tenuta».

La violenta ondata d’acqua si riversò lo scorso luglio su Oggiono, costringendo al trasloco i disabili: il nubifragio lasciò dietro di sé una scia di danni ingenti nel centro polivalente, che è in parte adibito anche a magazzino di proprietà comunale e, per il resto, è concesso in uso al servizio per l’autonomia “Sfa”.

Leggete tutti i particolari sull’edizione odierna de La Provincia di Lecco


© RIPRODUZIONE RISERVATA