Oggiono, la mostra diventa itinerante Artiste nel nome di Artemisia
La locandina della mostra allestita a Oggiono: ora si sposterà in altri paesi

Oggiono, la mostra diventa itinerante
Artiste nel nome di Artemisia

Gentileschi il filo conduttore del progetto del circolo Tenchio - Un percorso di forte coinvolgimento umano prima ancora che culturale

È «una sorta di maratona» quella che il “Circolo culturale Tenchio” promuove, dal titolo “Noi Artemisia”, «un progetto che sta prendendo vita di giorno in giorno, grazie alla sensibilità delle artiste che hanno aderito subito e – informa l’associazione - hanno esteso la partecipazione a loro colleghe. Come circolo, siamo particolarmente orgogliosi e commossi che anche due giovanissime, ancora studentesse liceali, abbiano partecipato. Ringraziamo di cuore le amministrazioni comunali che hanno patrocinato la nostra iniziativa e con le quali il circolo proporrà serate di approfondimento che varieranno nel taglio, nel tema, ma sempre seguendo un filo conduttore ispirato ad Artemisia Gentileschi: questo, grazie anche al fatto che stanno arrivando conferme di altre artiste, di ulteriori Comuni ed enti».

Il calendario di questa mostra andrà così avanti a primavera inoltrata. «Aggiorneremo, di volta in volta, le indicazioni delle nostre tappe. Sarà, di fatto una “ Maratona Gentilesca” che, come ogni maratona, una volta intrapreso il primo passo, trascinerà tutti in un percorso di forte coinvolgimento umano, prima ancora che culturale».

I particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola sabato 14 dicembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA