Oggiono In canoa per 24 ore,

che festa per l’Okt

Dieci anni del centro remiero celebrati da ieri con l’iniziativa che si concluderà questa mattina alle 12

Presenti il presidente Stefanoni campione paralimpico, Antonio Rossi olimpionico e Giacomo Perini atleta nazionale

Oggiono In canoa per 24 ore, che festa per l’Okt
La partenza della 24 ore in canoa organizzata da Okt per i dieci anni del centro
(Foto di foto servizio menegazzo)

Dieci anni di centro remiero, grazie all’associazione Okt; ventiquattro ore di canoa, a partire da mezzogiorno di oggi, sabato 10 luglio, fino a quello di domani: sono i numeri della festa e della storia che, in località Bagnolo, si sono ritrovati in tanti a celebrare

I partecipanti

Anzitutto, ovviamente, il presidente, Daniele Stafanoni, campione paralimpico e ora impegnato nella preparazione di un altro Mondiale. Inoltre, l’ex olimpionico Antonio Rossi; Giacomo Perini, atleta della Nazionale, il sindaco di Oggiono, Chiara Narciso e l’ex collega Carlo Colombo di Annone, che era in carica quando il centro nacque; e molti altri.

Nel futuro dell’impianto, secondo Rossi stesso, «non ci può che essere la valorizzazione a livello internazionale di questa location. Non ha nulla da invidiare al lago di Pusiano».

Il sindaco Narciso ha preso la palla al balzo: «La convenzione tra il Comune e il centro remiero è stata rinnovata nel 2019, dalla nostra amministrazione, per dieci anni, dunque con una prospettiva di largo respiro. Per l’ulteriore promozione di questa risorsa, siamo assolutamente pronti e disponibili».

Tutti i particolari su La Provincia di Lecco in edicola domenica 11 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA