Oggiono, il Covid non fa sconti ai ragazzi  Positivi due alunni di elementari e medie
Oggiono - La scuola elementare di Peslago Foto Menegazzo

Oggiono, il Covid non fa sconti ai ragazzi

Positivi due alunni di elementari e medie

Contagi in una seconda alla primaria di Peslago

e in una prima delle “Marco d’Oggiono”

A Oggiono finiscono in quarantena altre due classi: stavolta, però, i positivi sono bambini. Così da ieri sono sospese le lezioni in presenza per una seconda elementare, del rione Peslago, e una prima delle medie “Marco d’Oggiono”.

Nessuna scuola statale della città sfugge, dunque, al virus. Dai giorni scorsi, infatti, e sino al 4 novembre, il provvedimento già era entrato in vigore per le terze A e B della primaria “Diaz”; in quel caso, però, la causa era sempre stato il rischio di propagazione del contagio da parte di insegnanti risultate positive al tampone, con conseguente obbligo di misure nei confronti di chiunque fosse entrato in stretto contatto con loro. Adesso, invece, i positivi sono gli alunni stessi: alla primaria “Salvo D’Acquisto” è a casa perciò la seconda A; alle medie, invece, il provvedimento riguarda la prima C.

L’articolo completo e gli altri casi di contagio sul giornale in edicola domani, venerdì 30 ottobre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA