Oggiono, fiamme dal forno della Itla Bonaiti
evacuato il capannone

Oggiono A lanciare l’allarme un operaio che si trovava a poca distanza, l’impianto alimentato a metano e idrogeno Il capannone è stato immediatamente evacuato. Sul posto intervenute tre squadre dei vigili del fuoco e l’autobotte

Oggiono, fiamme dal forno della Itla Bonaiti evacuato il capannone
Le fiamme hanno interessato una vasca a olio

«Ho sentito un botto tremendo, a pochissima distanza da me: mi sono voltato e ho visto le fiamme»: Omar Thiam sorride con tutto il sollievo di chi l’ha vista brutta;.

Sttorno a lui, i colleghi della ditta Itla Bonaiti, specializzata nella laminazione dell’acciaio - alternano qualche battuta agli sguardi, evidentemente preoccupati.

«Quello che è successo - concordano - non si è mai verificato prima in questo stabilimento. E, ovviamente, non avrebbe mai dovuto succedere». Secondo quanto è stato possibile ricostruire attraverso le testimonianze, il principio d’incendio è divampato oggi attorno alle 18 nella Itla di via per Dolzago, appunto nel settore forni.

. Il forno impiegato all’interno di Itla Bonaiti è alimentato a metano e idrogeno. Comprensibilmente spaventato, Omar Thiam si è precipitato a dare l’allarme

L’incendio è risultato avere interessato la vasca dell’olio. I vigili del fuoco sono intervenuti con tre squadre a bordo di 2 Aps e con un’autobotte, per estinguere l’incendio all’interno della ditta. Le squadre sono sopraggiunte con particolare rapidità in quanto si trovavano già in zona per un’altra chiamata. Il tempestivo intervento del soccorso tecnico urgente ha permesso di aggredire l’incendio in pochissimo tempo così da evitare il propagarsi delle fiamme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA