Oggiono a caccia del diploma di “città”  Prosciutto e poesia, tutto fa brodo
Una panoramica del paese di Oggiono »che si avvia a diventar città» (Foto by Foto Cardini)

Oggiono a caccia del diploma di “città”

Prosciutto e poesia, tutto fa brodo

Il Comune invierà la documentazione

al governo per chiedere la promozione

Elogio di Oggiono: il consiglio comunale ha fatto a gara, mercoledì 27 gennaio, nell’elencare le eccellenze del paese, che concorrono a motivare l’attribuzione del titolo di città.

La seduta consiliare di mercoledì ha avuto uno svolgimento solenne ed encomiastico, per celebrare la comunione d’intenti: amministrazione e minoranza, infatti, avevano già preannunciato il voto unanime. Oggiono verrà candidato alla valutazione da parte del ministero dell’Interno, che sottoporrà le conclusioni alla presidenza della Repubblica

L’approvazione unanime della nomination è stata accompagnata dalla comunicazione, effettuata sempre dal sindaco, di una «corposa relazione illustrativa dei meriti, delle peculiarità, della storia e delle radici di Oggiono».

L’articolo completo su La Provincia di Lecco del 29 gennaio


© RIPRODUZIONE RISERVATA