Nibionno, scoperchiati  la palestra e il municipio
Le lamiere della copertura accartocciate dal vento

Nibionno, scoperchiati

la palestra e il municipio

Le raffiche hanno spazzato Tabiago, Cibrone e Mongodio

Paura a Nibionno, spazzato da un’impetuosa potente tromba: nessun ferito, danni ingenti.

La buriana si è scatenata pochi minuti prima di mezzogiorno. Per quasi 40 minuti Tabiago, Cibrone e Mongodio sono state schiaffeggiate dalle raffiche.

Un’ampia parte del tetto del Comune è stato scoperchiato, causando il distaccamento di alcune tegole e infiltrazioni d’acqua all’interno dell’Ufficio Tecnico. Non solo: il vento ha anche divelto il portone di ferro posizionato nel lato posteriore del palazzo comunale.

A Tabiago, sempre il vento ha scoperchiato quasi completamente la palestra di via Kennedy. Diverse abitazioni della frazione hanno riportato danni seri alle strutture e alle coperture.

Uno scenario molto simile si è registrato anche a Cibrone e in località Cascina California.

L’articolo completo sul giornale in edicola domani, sabato 26 settembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA