Molteno, addio al “poeta”  che sventò una rapina
Giovanni Perin

Molteno, addio al “poeta”

che sventò una rapina

Oggim (lunedì 27 luglio) alle 10, nella chiesa di San Giorgio, il funerale di Giovanni Perin, 70 anni, singolare protagonista della vita del paese. Si faceva chiamare «il poeta». A modo suo, era un filosofo della quotidianità: aveva sempre un punto di vista personale, che esprimeva con veemente convinzione in ogni circostanza, in particolare nelle pubbliche assemblee dove si affrontavano i temi principali e più scottanti dell’amministrazione o dell’attualità.

Nel marzo del 2006, non esitò a ingaggiare una colluttazione col bandito che aveva tentato di rapinare, davanti all’ufficio postale, un concittadino.

L’articolo su La Provincia di Lecco del 27 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA