Dolzago: rapito dalla mamma

Individuato a Quingdao

Dolzago: rapito dalla mamma  Individuato a Quingdao

Il piccolo ha telefonato al padre di nascosto

Luigi Aglioni è il padre del bambino rapito

Luigi Aglioni è il padre del bambino rapito

È stato localizzato vicino a Qingdao, nella provincia dello Shandong, il figlio del consigliere comunale Luigi Aglioni: il bambino, di 8 anni, è partito per la Cina con la madre a settembre, per quella che doveva essere una vacanza nel Paese natio della donna la quale, invece, non ha più fatto ritorno; è accusata di sottrazione di minore.

«Il bambino mi ha chiamato – riferisce Aglioni – in un momento di assenza della madre e, con una scusa, sono riuscito a ottenere la posizione attraverso il canale WeChat. In settimana, attraverso vari contatti con figure politiche di spicco, sono arrivato a parlare con il sottosegretario di Stato al ministero degli Esteri, Manlio Di Stefano, che ha incaricato un funzionario, molto influente in Cina: devo riconoscere che ha fatto subito pressione sull’ambasciata italiana a Pechino».

I particolari su “La Provincia di Lecco in edicola domenica 20 ottobre


© RIPRODUZIONE RISERVATA