Campo di calcio dell’oratorio  Debito saldato a Oggiono
L’inaugurazione del campo di calcio in sintetico dell’oratorio

Campo di calcio dell’oratorio

Debito saldato a Oggiono

Il conto di circa centomila euro è stato pagato a tempo di record

Una serie di iniziative per aiutare la parrocchia, ora il mutuo da chiudere per il Palazzetto

Traguardo raggiunto: grazie alla generosità di tutto il paese, è stato interamente saldato, e a tempo di record, il debito di circa centomila euro, per la creazione del nuovo campo di calcio in erba sintetica, del quale si è dotato l’oratorio di Oggiono.

«Nella bacheca situata davanti all’altare della Madonna – rende noto il parroco, don Maurizio Mottadelli - è esposto il consuntivo della spesa, ormai interamente pagato. Un grazie per la generosità e la collaborazione».

Per poter realizzare quest’opera importante, la parrocchia e l’associazione dilettantistica “Asd Oratorio Oggiono” si sono impegnate nella raccolta dei fondi principalmente attraverso una campagna, denominata “Una zolla per amico”.

La maratona, però, non è finita «e – come rimarca il parroco – mancano pur sempre 175mila euro, ancora da racimolare, per chiudere anche il mutuo acceso proprio per la costruzione del Palazzetto».

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola martedì 6 ottobre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA