Bulciago, anziana scippata   da finti venditori di frutta
L’ingresso del cimitero

Bulciago, anziana scippata

da finti venditori di frutta

Il fatto è avvenuto domenica mattina in zona cimitero

Ieri mattina si sono avvicinati a una signora anziana nei pressi del cimitero con il loro furgone, le avrebbero offerto di comprare della frutta ma in realtà quella era la scusa che ha poi portato allo scippo della sua borsetta.

L’episodio si è verificato nella tarda mattinata di ieri, intorno alle 11.30, nelle vicinanze del cimitero di Bulciago dove un’anziana signora è stata derubata di tutto quello che aveva nella borsetta.

Gli uomini che si trovavano sul furgone si sono poi allontanati, riuscendo a far perdere le proprie tracce. Una notizia, questa, che ha ovviamente allarmato i residenti in zona.

L’ultimo episodio simile era avvenuto a Bulciago, sempre a settembre, ma di due anni fa quando due nonne erano state scippate in pieno giorno, sotto gli occhi delle nipotine.

Era accaduto il 6 settembre del 2016 a due bulciaghesi 70enni, davanti alla palestra di via Don Guanella. Le due donne avevano parcheggiato all’esterno della struttura: avevano le borse in spalla e le bambine per mano per raggiungere il bar ma erano state poi avvicinate e scippate da un ragazzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA