Ztl e mercato, a Merate cresce la protesta  Panzeri: «Disposti a rivedere l’orario»
Merate - Il cartello che indica l’inizio della zona a traffico limitato fra le 6 e le 15 nei martedì di mercato

Ztl e mercato, a Merate cresce la protesta

Panzeri: «Disposti a rivedere l’orario»

Il martedì c’è il divieto di transito sino alle 15

per consentire le operazioni di pulizia dell’area

Potrebbero presto cambiare i tempi di ingresso delle auto nella zona a traffico limitato nei giorni di mercato.

A spingere il sindaco Massimo Panzeri a prendere in considerazione una modifica di quanto stabilito dalla precedente giunta, guidata dal sindaco Andrea Massironi, sono le numerose proteste dei cittadini. Non solo di quelli che violano quanto ribadiscono i numerosi cartelli stradali, e che perciò sono stati sanzionati dalla polizia locale; ma anche da quelli che, pur non essendo stati multati, hanno manifestato il loro disagio chiamando il primo cittadino o inviandogli una email.

«La ragione per cui la zona a traffico limitato è chiusa al transito delle auto fino alle 15 anche se il mercato di fatto si conclude alle 13, sta nel fatto che gli addetti alla pulizia devono avere il modo di lavorare - spiega Panzeri - Detto questo, anche l’obiezione dei cittadini è comprensibile. Per questo motivo, se possibile, vedremo di modificar quanto è stato stabilito tempo fa. Il provvedimento è sicuramente fatto con una certa logica,ma ci sono ragioni da entrambe le parti».

Fino ad allora, come accaduto l’ultimo martedì, la polizia locale continuerà a vigilare sul rispetto delle regole, multando quanti le infrangono.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA