Viganò, in paese una casa comune Spazi per le iniziative e le associazioni
Il municipio di Viganò

Viganò, in paese una casa comune
Spazi per le iniziative e le associazioni

Il sindaco convoca la popolazione per presentare il progetto da quasi un milione di euro, l’edificio sull’area dell’ex piattaforma ecologica - Un grande auditorium e i locali per i gruppi

Verrà presentata ufficialmente mercoledì prossimo, 5 giugno, alle 21 in sala consiliare, la “Casa dei Viganesi”. Un incontro pubblico per illustrare il progetto «che darà a tutti i viganesi un luogo dalle molteplici funzionalità». L’edificio verrà realizzato nell’area di via Marconi dove fino a qualche anno fa si trovava l’isola ecologica, abbandonata dopo la decisione di realizzarne una sola in comune con Sirtori. L’amministrazione comunale si è trovata così disponibile una vasta spianata in una zona relativamente centrale, poco distante dalla palestra comunale e vicina ad alcune abitazioni.

La giunta guidata da Fabio Bertarini ha fortemente voluto quest’opera anche perché manca una sala polivalente in paese. Il progetto prevede un grande salone che fungerà da auditorium, di dimensioni non esagerate, e una serie di locali che saranno destinati alle associazioni. La nuova struttura sulla carta potrà gestirsi a costo zero, visto che sarà coibentata, progettata in modo da non disperdere calore e non assorbirne d’estate, con pannelli solari e sonde geotermiche. Il costo complessivo dell’opera è di 915 mila euro.

Tutti i particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola venerdì 31 maggio


© RIPRODUZIONE RISERVATA