Via ai lavori nella chiesa di Beverate   Caccia ai fondi per i danni da sisma
BRIVIO - La chiesa di Beverate (Foto by Fabrizio Alfano)

Via ai lavori nella chiesa di Beverate

Caccia ai fondi per i danni da sisma

Brivio, l’edificio sacro è chiuso al culto

dallo scorso febbraio a causa del rischio di crolli

Via ai lavori sulla chiesa di Beverate entro la fine dell’anno, in modo da poterla riaprire ai fedeli entro la primavera del 2020.

Chiusa dallo scorso febbraio a causa del concreto rischio di crolli, la chiesa intitolata ai santi Margherita e Simpliciano potrebbe essere messa in sicurezza entro pochi mesi.

È quanto fa sapere l’ingegnere Giuseppe Riva, che ha ricevuto dal parroco don Emilio Colombo, l’incarico di predisporre il progetto di intervento sulla chiesa dove le nevicate di inizio febbraio avevano fatto registrare preoccupanti movimenti dai rilevatori installati all’interno delle fessure che da tempo si erano create negli archi della slanciata chiesa di Beverate.

«In questi mesi - spiega Riva - abbiamo avuto frequenti contatti con la Curia. Abbiamo quindi concordato di individuare la possibilità di ottenere finanziamenti per la chiesa facendole rientrare tra quelle danneggiate da sisma».

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA