Una rotonda al curvone dello Sport  Boffalora, soluzione entro settembre
La zona del pericolosissimo curvone dello Sport al centro delle polemiche e degli ultimi provvedimenti

Una rotonda al curvone dello Sport

Boffalora, soluzione entro settembre

Calco. Pace fatta tra il sindaco Stefano Motta e il presidente provinciale Claudio Usuelli. Progetto definitivo per fine agosto nel frattempo soluzione tampone per i residenti

All’altezza del curvone dello Sport sarà realizzata una rotonda ed entro il prossimo 30 settembre, in attesa che la Provincia di Lecco trovi le risorse necessarie per finanziare l’opera, sarà individuata una soluzione alternativa all’attuale e che garantisca appieno la sicurezza dei cittadini che vivono in località Boffalora.

In virtù di queste due rassicurazioni, che finiranno in un accordo di programma, il sindaco di Calco, Stefano Motta ha annunciato il ritiro della sua ordinanza emessa che contrastava con quanto stabilito dall’ufficio tecnico di Villa Locatelli. Contestualmente ci sarà quindi la firma di un’altra ordinanza, che stabilirà un senso unico a salire in via Boffalora.

È dunque pace fatta tra il sindaco brianzolo e il presidente di Villa Locatelli, Claudio Usuelli dopo lo scoppio della guerra scatenato dall’ennesimo incidente mortale avvenuto proprio all’altezza del curvone dello Sport.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola giovedì 13 giugno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA