Sosta selvaggia al Mandic, c’è l’accordo  La polizia locale multerà i “furbetti”
Merate - Sosta selvaggia al Mandic. Anche in curva, in barba ai cartelli

Sosta selvaggia al Mandic, c’è l’accordo

La polizia locale multerà i “furbetti”

Merate, ora la convenzione tra Comune e ospedale

dovrà essere ratificata dal Consiglio

Stop alle soste selvagge all’interno del parcheggio del San Leopoldo Mandic. I “furbetti” non potranno più passarla liscia: a multarli arriveranno gli agenti della polizia locale di Merate.

Proprio ieri, il sindaco Andrea Massironi e il direttore generale dell’Asst Paolo Favini si sono incontrati in municipio per mettere a punto gli ultimi dettagli della convenzione.

In base al documento di collaborazione, che sarà sottoposto all’approvazione del consiglio comunale il 29 marzo, gli agenti della polizia locale avranno competenza sulla strada che entra in ospedale da via Cerri e, dopo essere girata attorno ai vari padiglioni, sbuca in via San Vincenzo.

Risolti (nel corso della riunione hanno partecipato anche i tecnici di ospedale e Comune) i dubbi che rischiavano di impedire la concretizzazione della promessa di cui si parla da tempo.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA