Sempre più ospedale del territorio  Pneumologia “trasloca” al Mandic
L’ospedale meratese destinato ad ampliarsi con pneumologia

Sempre più ospedale del territorio

Pneumologia “trasloca” al Mandic

Siglato l’accordo con Regione e Inrca di Casatenovo, 700 mila euro di nuove risorse

Siglato l’accordo tra Regione Lombardia e Inrca di Casatenovo grazie al quale al Mandic di Merate sarà aperto un reparto di pneumologia.

Del trasferimento si parla da molti anni ma per lungo tempo tra il Pirellone e la struttura di via Monteregio a Casatenovo, che fa capo ad Ancora, non si era mai riusciti a trovare un punto di incontro. Ora è stato sottoscritto l’accordo con l’Inrca per il trasferimento del reparto di pneumologia da Casatenovo a Merate e il mantenimento di un presidio per sub-acuti a Casatenovo. A questo va aggiunta la realizzazione di un presidio ospedaliero territoriale (Pot) o presidio socio sanitario territoriale (Presst) sempre a Casatenovo. Un accordo che prevede risorse aggiuntive per circa 700 mila euro.

Leggete tutti i particolari sull’edizione odierna de La Provincia di Lecco


© RIPRODUZIONE RISERVATA