Scuole di Cassago  In quarantena 2 classi
Un’aula della scuola dell’infanzia di Cassago

Scuole di Cassago

In quarantena 2 classi

Alla materna e alle elementari, per casi di contagio

Didattica a distanza, proteste per la scarsa connessione

Altre due classi del comprensivo di Cassago in quarantena. Si tratta della classe 2d della scuola primaria di Cassago, dove un caso venuto a contatto con la classe è risultato positivo ed ha condotto alla decisione della dirigente Maria Rosaria Iaccarino di mandare tutti a casa e sospendere le lezioni per i prossimi 14 giorni. La quarantena potrebbe anche durare meno se l’Ats darà disposizioni diverse, e questo ha portato all’attivazione della Dad, la didattica a distanza. Per tutte le altre classi delle elementari le lezioni proseguiranno in presenza. Nelle scorse settimane le seconde erano già state messe in quarantena per un caso tra il personale, così come una classe delle medie. Però un caso di Covid è emerso anche alla scuola dell’Infanzia, dove la sezione rosa è stata messa in quarantena per un caso positivo al test molecolare, anche qui durerà 14 giorni. Intanto dalla minoranza Insieme Cassago arrivano segnalazioni di difficoltà «di collegamento e connessione che rendono le lezioni e il lavoro dei docenti e degli studenti molto difficoltoso. Solo il 26 ottobre la giunta ha approvato il progetto di connessione in fibra ottica per le scuole, a oggi non risulta ancora attivata». Il sindaco Roberta Marabese ha diffuso ieri i dati sull’andamento dei contagi in paese che «sono aumentati in misura considerevole». I nuovi casi sono 55, 5 in ospedale, 23 persone i guariti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA