RAGAZZA INVESTITA E ABBANDONATA

CACCIA AL FURGONE PIRATA

La giovane è stata travolta sabato sera e ha trascorso la notte a bordo strada, stamattina è stata ritrovata da alcuni ciclisti: è in gravi condizioni all’ospedale di Bergamo

RAGAZZA INVESTITA E ABBANDONATA CACCIA AL FURGONE PIRATA
Robbiate, indagine dei carabinieri di Merate

Una ragazza di 22 anni è stata investita sabato sera da un furgone mentre stava tornando a casa dopo il lavoro in via Sernovella a Robbiate: il suo corpo è stato ritrovato stamattina da alcuni ciclisti che l’hanno trovata a bordo strada esanime ma ancora viva. La giovane, italiana originaria del Senegal, è stata trasportata in condizioni molto gravi all’ospedale di Bergamo.

Sulla vicenda indagano i carabinieri della compagnia di Merate che, sul posto, hanno recuperato lo specchietto retrovisore del furgone e lo stanno cercando.

L’allarme era stato lanciato la sera prima dal padre della giovane che si era allarmato non vedendola rientrare dopo il lavoro si era rivolto ai carabinieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA