Quanto è difficile assumere due vigili  A Merate 105 candidati: passano in sei
Merate - Il comando di polizia locale cerca rinforzi

Quanto è difficile assumere due vigili

A Merate 105 candidati: passano in sei

Ecatombe già prima dello scritto: in città sono arrivati solamente 22 iscritti

Dei centocinque iscritti al concorso per due contratti da agente di polizia locale di Merate, se ne sono presentati soltanto ventidue. E di questi, solo sei sono stati ammessi alla parte orale dell’esame che si svolgerà ad agosto.

Basterebbe questo a raccontare come spesso gli sforzi degli amministratori per trovare personale di rinforzo a uffici in carenza d’organico vengano vanificati dalle procedure.

A carico di Palazzo Tettamanti anche la beffa sotto forma del salasso economico che stato costretto a subire per organizzare il concorso. In tutto, infatti, a Merate hanno dovuto spendere 13 mila euro. Tantissimi soldi, anche se meno dei 20 mila euro che all’inizio aveva messo a bilancio l’assessore Alfredo Casaletto, per il rispetto delle norme anti-Covid.

«E per fortuna che - prova a vedere il bicchiere mezzo pieno quest’ultimo - abbiamo avuto la possibilità di utilizzare la struttura dell’istituto Viganò per far svolgere ai candidati le prove. Diversamente, il costo sarebbe stato ancora più salato».

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA