Pochi prof alle medie di Robbiate  Si ritorna in classe con l’orario ridotto
La scuola secondaria di Robbiate: la ripresa si annuncia tutt’altro che semplice

Pochi prof alle medie di Robbiate

Si ritorna in classe con l’orario ridotto

Il preside: «Le lezioni finiranno alle 11.40»

Coinvolti gli alunni di Verderio, Paderno e Imbersago

A pochi giorni dall’avvio delle lezioni le scuole medie di Robbiate precipitano nel caos.

È di oggi nella tarda mattinata la comunicazione del dirigente scolastico, Claudio Rosato, ai sindaci ed alle famiglie: «Si comunica ai genitori che, considerata l’attuale forte carenza di personale docente, ad oggi sono presenti solo poco più della metà di quelli previsti per il regolare funzionamento della Secondaria, non siamo in grado di garantire almeno per tutta la settimana prossima l’orario antimeridiano completo. In attesa delle nomine dell’ufficio scolastico di Lecco e del loro eventuale proseguimento da parte del dirigente scolastico, l’orario delle lezioni verrà ridotto di due moduli. Pertanto, a partire da lunedì 14 settembre e fino a nuova comunicazione, le lezioni si concluderanno alle 11.40».

Così, secca, senza molte altre spiegazioni. E questo ha causato e sta causando dolori di testa pazzeschi ai sindaci ma anche alle centinaia di famiglie che hanno figli che frequentano le medie robbiatesi. Dovrà essere rivoluzionato il trasporto scolastico, almeno per qualche giorno, perché quello che era stato programmato e pensato dalle amministrazioni comunali non vale più: dovrà essere anticipato di due ore. Riguarda in particolare gli studenti delle famiglie di Verderio, Paderno e Imbersago, visto che a Robbiate non c’è il servizio di trasporto scolastico.

L’articolo completo e l’approfondimento sul giornale in edicola domani, mercoledì 9 settembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA