Paderno, l’attesa è finita, oggi riapre il ponte
Ponte San Michele - Paderno d'Adda

Paderno, l’attesa è finita, oggi riapre il ponte

La cerimonia con il ministro De Micheli, l’amministratore delegato di Rfi Gentile, sindaci e assessori . La prima auto potrà passare alle 15.

Oggi, alle 15, la prima auto da oltre un anno a questa parte potrà passare sul ponte San Michele. La riapertura al traffico veicolare infatti avviene proprio alle tre del pomeriggio, dopo la cerimonia di inaugurazione che si terrà dalle 14,15 sul lato bergamasco del ponte, dove verrà montato un palco. È prevista la presenza di Maurizio Gentile, amministratore delegato di Rfi, del ministro alle infrastrutture e trasporti Paola De Micheli, della presidente di Rfi Claudia Cattani, dell’assessore regionale Claudia Terzi, dei sindaci di Paderno, Giampaolo Torchio e di Calusco Michele Pellegrini.

Ma il primo temerario che attraverserà il ponte in auto o furgone dovrà stare bene attento ad usare il piede leggero. Il limite è infatti stato abbassato a 20 km/h e non si sgarra, ci sono le telecamere che danno le multe. Sono montate sul lato di Paderno e sorveglieranno il rispetto della velocità di transito, una misura ritenuta indispensabile da Rfi per non mettere a rischio la stabilità del ponte. Velocità superiori infatti causano vibrazioni pericolose, visto che ancora si sta lavorando su tre livelli, sulle arcate, nella trincea ferroviaria, a livello strada per approntare il secondo passaggio pedonale, per cui ci vorranno ancora una quindicina di giorni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA