Paderno, alzaia riaperta dal 2 giugno
Dopo oltre tre anni di stop

Ripristinato il percorso lungo il fiume da Lecco a Cassano d’Adda

Paderno, alzaia riaperta dal 2 giugno Dopo oltre tre anni di stop
I lavori di ripristino erano iniziati lo scorso aprile

C’è finalmente la data per la riapertura dell’Alzaia dell’Adda.

Sarà il prossimo 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica.

«Il protrarsi della chiusura dell’alzaia sull’Adda sotto il ponte San Michele è stato causato da un’importante frana, avvenuta durante un violento temporale, in un cantiere connesso ai lavori di ristrutturazione del ponte – riepiloga il sindaco Gianpaolo Torchio - In base a informazioni ricevute da Rfi, sappiamo che  i lavori di messa in sicurezza del tratto interessato si concluderanno nel mese di maggio e la riapertura al transito è prevista per il 2 giugno. Come amministrazione accogliamo con grande soddisfazione il ripristino della continuità del percorso ciclopedonale lungo il fiume da Lecco a Cassano d’Adda».

La frana era avvenuta nella primavera del 2021. I lavori di ripristino erano iniziati questo aprile, dopo oltre un anno di attesa.

Come si ricorderà, l’alzaia era tuttavia già chiusa da quando era iniziato il restauro del ponte, ormai ad inizio 2019. E questo per non interferire con il cantiere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA