Osnago, centro commerciale in dirittura  Posti di lavoro per cento meratesi
Si lavora in maniera frenetica per l’apertura

Osnago, centro commerciale in dirittura

Posti di lavoro per cento meratesi

L’insediamento Inaugurazione il 20 novembre per Le Marasche che ospita vari negozi Aprirà un fast food Mc Donald’s, Euronics, Maxi Zoo, Risparmio Casa, Terranova e Jysk

Fra cento giorni, ci saranno cento nuovi posti di lavoro nel Meratese.

Il prossimo 20 novembre, infatti, aprirà il centro commerciale delle Marasche a Osnago e con esso una centinaio di persone potranno trovare un nuovo impiego. Il cantiere per la costruzione dei tre edifici del mega centro commerciale, due più piccoli e uno molto più grande, procede a ritmo frenetico e se, come sembra, il crono-programma sarà rispettato, il 20 novembre ci sarà il taglio del nastro e l’inaugurazione.

Tre edifici

«Dei tre edifici in costruzione - sottolinea l’assessore Felice Rocca, che sta seguendo i lavori su incarico del sindaco Paolo Brivio per conto dell’amministrazione osnaghese - il più avanzato è quello del McDonald’s. Tuttavia, il fast food aprirà contestualmente a tutte le altre attività perché è impensabile fare un semi-collaudo del comparto per poi rifarne un secondo poche settimane più tardi»·

Molto avanzati anche i lavori per il cantiere riguardante il secondo edificio più piccolo, quello che ospiterà Euronics, e che si trova più lontano dalla strada provinciale. Più indietro, ma solo di qualche settimana, invece, l’intervento sul lungo edificio dove troveranno posto altri grandi negozi quali Maxi Zoo, che si occupa di animali, Risparmio Casa, che propone casalinghi, detersivi, giocattoli, il negozio di abbigliamento Terranova e quello di mobili e arredi da giardino Jysk. A questi ne va poi aggiunto un altro, il cui nome non è ancora stato reso noto perché le trattative non sono concluse.

Altri particolari su La Provincia di Lecco in edicola venerdì 14 agosto


© RIPRODUZIONE RISERVATA