Neopatentato si ribalta sulla Sp 54

Missaglia Il diciottenne ha riportato traumi al viso e al torace ma non è in pericolo di vita

Neopatentato si ribalta sulla Sp 54
La Fiesta ha finito con le ruote al cielo la sua impressionante carambola

Ha perso il controllo dell’auto, è finito contro un cartello stradale dall’altra parte della carreggiata e, infine, si è ribaltato, fermandosi in mezzo alla strada.

Spaventoso incidente stamattina attorno alle 11,30 lungo la Sp 54, proprio davanti al centro sportivo di Missaglia, per un neopatentato di 18 anni.

Il giovane, al volante di una vecchia Ford Fiesta blu, stava viaggiando in direzione di Monticello. All’altezza del curvone che immette alla rotonda di Casa Massimo, ha perso il controllo del mezzo ed è finito contro un cartello dall’altra parte della strada. In seguito allo schianto, che non ha coinvolto altri mezzi, la vettura è poi rimbalzata e si è ribaltata, in mezzo alla provinciale.

La centrale operativa dell’Areu, temendo il peggio, ha diffuso un allarme per un codice rosso, facendo convergere sul posto l’elisoccorso e due ambulanze. Estratto dalle lamiere dai vigili del fuoco, il ragazzo era cosciente ma con il volto completamente coperto dal sangue, probabilmente a causa dello scoppio dall’airbag: è stato affidato alle cure dei sanitari che, dopo averne stabilizzato le condizioni, hanno provveduto a trasportarlo in ambulanza fino all’elisoccorso e poi, con questo, in codice giallo per un trauma toracico e facciale, fino all’ospedale di Gravedona.

Importanti le ripercussioni sul traffico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA