Montevecchia, malore durante il bagno
Anziana trovata morta nella vasca

Il vicino è stato allertato dall’acqua sulle scale al rientro dal lavoro, la donna di 92 anni deceduta probabilmente in mattinata

Montevecchia, malore durante il bagno Anziana trovata morta nella vasca
I vigili del fuoco sul posto

Un malore, mentre si faceva il bagno, ha stroncato la vita di una donna di, 92 anni nel suo appartamento al primo piano rialzato del condominio di via Belvedere a Montevecchia.

A trovarla, ormai priva di vita nella vasca da bagno colma d’acqua, oggi nel tardo pomeriggio i vigili del fuoco della caserma di Merate.

L’allarme era stato dato da un vicino. Rientrato a casa dopo il lavoro, attorno alle 17,30, mentre si apprestava a entrare nel suo appartamento ha notato che le scale erano inondate d’acqua. L’acqua proveniva dall’appartamento della dirimpettaia che, tuttavia, non rispondeva al citofono.

Subito, il condomino ha intuito quello che poteva essere accaduto. Ha quindi dato l’allarme, facendo intervenire le forze dell’ordiprovne. In breve, sul posto è giunta una squadra dei vigili del fuoco e una pattuglia dei carabinieri. Attraverso una finestra, i pompieri sono entrati nell’abitazione e, dopo avere raggiunto il bagno, da cui sentivano scrosciare l’acqua, si sono ritrovati di fronte il cadavere.

A quanto è stato possibile appurare, il malore che ha stroncato la vita della donna potrebbe risalire alla mattinata, anche se a stabilirlo sarà l’esame del medico legale. Nella serata di giovedì, infatti, i vicini l’avevano intravista attorno all’ora di cena. Probabile che, quindi, ieri mattina, la donna abbia deciso di farsi un bagno ma che sia stata stroncata dal malore che non le ha lasciato nemmeno la possibilità di chiedere aiuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA