Minacce, insulti e professori in fuga  Sull’istituto Greppi scoppia la bufera
Monticello - Un corridoio del Greppi: la vicenda è approdata a Roma

Minacce, insulti e professori in fuga

Sull’istituto Greppi scoppia la bufera

Interrogazione di Fragomeli, il caso sul tavolo del ministro Bianchi

Minacce e insulti anonimi a docenti del “Greppi” di Monticello.

Il caso, finora rimasto sottotraccia, è deflagrato oggi.

Il deputato del Pd GianMario Fragomeli ha infatti presentato un’interrogazione alla Commissione Cultura e Istruzione della Camera dei Deputati, indirizzata al ministro Patrizio Bianchi, perché si faccia luce sulla situazione nell’istituto superiore di via dei Mille.

Nel documento si fa esplicito riferimento a «minacce ai docenti», sotto forma di biglietti anonimi lasciati nei cassetti personali dei professori: un fatto grave per cui è stata presentata formale denuncia ai Carabinieri.

Fragomeli lancia l’allarme anche su un presunto esodo di insegnanti, tra prepensionamenti e richieste di trasferimento, chiamando in causa il dirigente scolastico Dario Crippa, che in questo momento si trova in vacanza e che ha opposto un deciso «no comment» alla richiesta di un commento sull’increscioso episodio.

L’interrogazione del parlamentare del Pd sarà ufficializzata tra domani e dopodomani e chiede che «venga al più presto avviata un’indagine in grado di chiarire quanto sta accadendo».

L’articolo completo sul giornale in edicola domani.


© RIPRODUZIONE RISERVATA